Auguri ad Umberto Ruggiero

30/05/2017

Ad Umberto Ruggiero e agli amici che ne festeggiano il compleanno.

 

Carissimi amici e colleghi,

 

circostanze sfavorevoli e la solidarietà coniugale mi impediscono di essere con voi oggi in questa occasione unica e da me molto sentita, sia per la carica che anche grazie ad Umberto ricopro (fu in virtù della sua sollecitazione affettuosa e lusinghiera che io accettai la candidatura alla Presidenza Generale dell’Associazione Termotecnica Italiana), sia per l’affetto e la profonda stima che nutro per il festeggiato di oggi. Il suo tratto umano così sorridente e affabile, ma anche la creatività delle sue idee e la sua visione lungimirante; la sua tenacia, il suo ottimismo, ne hanno fatto un Maestro, per noi più “giovani”.

 

Nell’Accademia, dove ha saputo essere una guida e un profondo innovatore; addirittura promotore, con successo che in molti ha destato meraviglia, di un Politecnico nella… Magna Grecia. Ma anche nell’ATI, in quella Associazione che vede l’Accademia collegarsi proficuamente e sinergicamente con il mondo della professione, delle tecnologie energetiche e ambientali, con i grandi Enti energetici e con le realtà e Amministrazioni locali, regionali e nazionali, ovvero, appunto.

 

Caro Umberto, a nome di tutta l’ATI e mio personale ti rivolgo un pensiero di gratitudine e di affetto. L’ATI “moderna”, quella che oggi cerchiamo di ulteriormente valorizzare, è certamente una tua creatura, nata dalle tue idee e dalla tua intuizione dell’opportunità di valorizzare la ricchezza e le diversità che connotano le nostre Regioni: avvicinare l’Associazione al Territorio è stata la strategia innovativa che lo Statuto da te voluto ha sancito e che noi cerchiamo di attuare e interpretiamo. Il tuo entusiasmo, del resto, permane; e tracima da ogni affettuosa telefonata e comunicazione che ci dedichi, ad ogni passaggio delicato della vita associativa, che segui con attenzione paterna e sensibilità. Di questo sono testimone e grato beneficiario.

 

Ancora grazie di tutto, Umberto! Parafrasando il messaggio di auguri che un mio caro amico mi ha mandato in occasione di un mio compleanno, ti abbraccio e ti manifesto con affetto la gioia di festeggiare il… cinquantesimo anniversario del tuo quarantesimo compleanno! Ad majora!

 

Roma, 29 maggio 2017

 

Enzo Naso

 

Please reload

Post in evidenza

Online le presentazioni del convegno Yanmar "Efficienza energetica e soluzioni innovative nel settore Building"

10/12/2019

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio